Velisti dispersi, arrivata la “Alpino”: Italia e Portogallo insieme

Apprensione, attesa e speranze. Con questa alternanza di emozioni attendiamo notizie rassicuranti su Aldo Revello e Antonio Voeina. Le ricerche dei due velisti dispersi dal 2 maggio sono dunque riprese oggi con l’arrivo della nave Alpino della Marina Italiana. È stato utilizzato l’elicottero di bordo e le operazioni sono state coordinate con la fregata portoghese inviata a supporto.  Per la Alpino, la giornata di domani sarà l’ultima prima di dover riprendere ( a causa della riserva di carburante) la prevista rotta verso Norfolk, negli Stati Uniti, per la sua missione programmata. In serata in ministro portoghese Augusto Santos Silva ha precisato di voler far proseguire le ricerche, senza aggiungere altri dettagli. Com’è noto molti velisti come Giovanni Soldini, Gianni Mura e Simone Perotti si sono mobilitati per mantenere alta l’attenzione e far proseguire le ricerche. Non resta che attendere buone notizie.

(aggiornato)

Ph. www.marina.difesa.it

 

Sono giornalista pubblicista da qualche anno, e amante del mare da sempre.

Autore dell'articolo: Alex Sarti

Sono giornalista pubblicista da qualche anno, e amante del mare da sempre.

Lascia un commento