Sanya, argento per Giorgia Speciale. L’Italia vince il Nations Trophy

Giorgia Speciale è giunta prima a pari merito agli Youth Sailing World Championship di Sanya, in Cina. Un’altra medaglia d’argento che aggiunge alla sua ricca collezione (http://boardonbnb.com/giorgia-speciale/). Questa volta ha dovuto dividere il podio con Emma Wilson (GBR): “Un pó di amaro in bocca rimane, ma sono comunque molto soddisfatta del risultato – si legge in un post della diciasettenne anconetana – sono stata in testa alla classifica fino all’ultimo metro, prima di partire non me lo sarei mai immaginato. È andata meglio delle mie aspettative”.  Dopo il Mondiale di luglio, ora l’obiettivo di Giorgia Speciale sono le Olimpiadi del prossimo anno. L’atleta cresciuta nel circolo SEF Stamura, partirà favorita.(http://boardonbnb.com/speciale_gradoni_vincono_mondiale/). La squadra italiana, composta da nove classi, ha vinto il Nations Trophy per la seconda volta consecutiva, un risultato da incorniciare che fa ben sperare per il vivaio italiano (http://isafyouthworlds.com/youth-worlds-2017.php). Tra i risultati degli italiani, su 380 partecipanti provenienti da 63 nazioni, sono da evidenziare quelli di Margherita Porro e Sofia Leoni. Buono anche il piazzamento al decimo posto dei sanremesi Edoardo Ferraro e Francesco Orlando nella categoria 420. Per i due atleti vi saranno sono pochi giorni di riposo perché il 23 dicembre partiranno per Fremantle  (Australia). Difenderanno il tricolore nel Campionato Mondiale 420 Open.

Autore dell'articolo: Alex Sarti

Sono giornalista pubblicista da qualche anno, e amante del mare da sempre.