Sanya, argento per Giorgia Speciale. L’Italia vince il Nations Trophy

Giorgia Speciale è giunta prima a pari merito agli Youth Sailing World Championship di Sanya, in Cina. Un’altra medaglia d’argento che aggiunge alla sua ricca collezione (https://boardonbnb.com/giorgia-speciale/). Questa volta ha dovuto dividere il podio con Emma Wilson (GBR): “Un pó di amaro in bocca rimane, ma sono comunque molto soddisfatta del risultato – si legge in un post della diciasettenne anconetana – sono stata in testa alla classifica fino all’ultimo metro, prima di partire non me lo sarei mai immaginato. È andata meglio delle mie aspettative”.  Dopo il Mondiale di luglio, ora l’obiettivo di Giorgia Speciale sono le Olimpiadi del prossimo anno. L’atleta cresciuta nel circolo SEF Stamura, partirà favorita.(https://boardonbnb.com/speciale_gradoni_vincono_mondiale/). La squadra italiana, composta da nove classi, ha vinto il Nations Trophy per la seconda volta consecutiva, un risultato da incorniciare che fa ben sperare per il vivaio italiano (http://isafyouthworlds.com/youth-worlds-2017.php). Tra i risultati degli italiani, su 380 partecipanti provenienti da 63 nazioni, sono da evidenziare quelli di Margherita Porro e Sofia Leoni. Buono anche il piazzamento al decimo posto dei sanremesi Edoardo Ferraro e Francesco Orlando nella categoria 420. Per i due atleti vi saranno sono pochi giorni di riposo perché il 23 dicembre partiranno per Fremantle  (Australia). Difenderanno il tricolore nel Campionato Mondiale 420 Open.

Sono giornalista pubblicista da qualche anno, e amante del mare da sempre.

Autore dell'articolo: Alex Sarti

Sono giornalista pubblicista da qualche anno, e amante del mare da sempre.