Marco Gradoni, un’altra vittoria nel mondiale Optimist

Non ha risentito di alcuna pressione per essere arrivato a Limassol da favorito. Marco Gradoni dopo la vittoria in Thailandia dell’anno scorso, non poteva certo nascondersi. E non l’ha fatto. Il quindicenne del Tognazzi Marine Village (Ostia) ha battuto duecento avversari vincendo otto gare consecutive, nove sulle undici complessive. Per il secondo classificato, Stephan Baker (U.S.A.), il distacco finale di 33 punti dimostra che non poteva mettere in discussione la vittoria del timoniere allenato da Simone Ricci e dal tecnico federale Marcello Meringolo. Dopo una stagione sensazionale in cui Marco Gradoni ha conseguito 15 vittorie su 16 gare a cui ha partecipato, la certezza che un’eventuale vittoria ad Antigua nel 2019 sarebbe un risultato storico.

 

 

Sono giornalista pubblicista da qualche anno, e amante del mare da sempre.

Autore dell'articolo: Alex Sarti

Sono giornalista pubblicista da qualche anno, e amante del mare da sempre.

Lascia un commento