Soldini imbarca Jovanotti ma è delusione sulla Hong Kong – Vietnam

Pensavamo di aver già vinto. A 50 miglia dall’arrivo navigavamo a 25 nodi, con una decina di miglia di vantaggio su SHK Scallywag Fuku”. Giovanni Soldini non nasconde l’amarezza per il mancato successo alla 9° edizione della Hong Kong to Vietnam Race. “Li vedevamo all’orizzonte sulla nostra poppa, in condizioni normali un distacco del genere è impossibile da recuperare”, commenta lo skipper italiano. La sfortuna di incappare in una raffica di temporali e la successiva bonaccia ha sostanzialmente fermato il Maserati Multi70. Il vincitore, SHK Scallywag Fuku, aveva scelto un’altra rotta, a circa 20 km di distanza.

Soldini imbarca Jovanotti sul Multi70

Maserati MOD70 crew, Hong Kong to Vietnam Race 2019 – ph. Guy Nowell

L’occasione della regata ha attirato l’interesse del pubblico anche su Lorenzo Cherubini – Jovanotti, osservato speciale dell’equipaggio internazionale. Per il cantante, appassionato di viaggi per mare, l’unica esperienza precedente era stato un trasferimento dall’Italia alla Spagna nel 2017. Alla vigilia aveva commentato così l’occasione di navigare con il più grande skipper italiano: “Con Giovanni si imparano molte cose anche rispetto all’impatto ambientale – diceva Jovanotti ai microfoni di Sky – avevamo già fatto un viaggio insieme di 15 giorni, ma fare un’esperienza del genere con il più grande navigatore italiano è un grande regalo. Arrivo da quattro mesi di tutt’altro (il tour nelle spiagge, ndr) per cui non vedo l’ora di tuffarmi nella solitudine del mare”. Insieme all’inedita coppia un team collaudato composto da Oliver Herrera Perez, Nico Malingri, Matteo Soldini, Furio Carboni e Guido Broggi. Ma l’obiettivo di battere il record di velocità assoluto della regata si è infranto con la prestazione del diretto concorrente, l’Orma 60 SHK Scallywag Fuku. Lo skipper David Witt, ha tagliato per primo il traguardo il 17 ottobre alle 20.19 27” ora locale (13.19 UTC, 15.19 ora italiana), conquistando il Multihull Line Honours con il tempo reale di 1 giorno, 6 ore, 9 minuti e 27 secondi. La Hong Kong to Vietnam Race è stata l’ultima regata della stagione sportiva 2019 di Giovanni Soldini e Maserati Multi 70. Quest’anno il Team italiano ha partecipato alla RORC Caribbean 600 a febbraio ( https://boardonbnb.com/soldini-primo-nella-rorc-transatlantic/ ), alla CA 500 a maggio e alla Transpacific Yacht Race a luglio.

ph. Guy Nowell

© riproduzione vietata

Autore dell'articolo: Alex Sarti

Sono giornalista pubblicista da qualche anno, e amante del mare da sempre.